“Sport di classe” per “Zarfati-Carciano” torna indietro
26/05/2019
“Sport di classe” per “Zarfati-Carciano”
Una momentanea tregua da improvvisi temporali e davvero  fuori stagione, ha permesso venerdì 24 Maggio di svolgere al meglio il saggio finale nell’ambito del Progetto “Sport di classe” che il CONI da anni propone con successo in molti Istituti Comprensivi  di Velletri.
“Sport di classe” promosso nell’istituzione scolastica  dal CONI e dal Miur  e giunto  alla 5ª edizione, in tutti questi 5 anni ha avuto come scopo primario, quello di promuovere e valorizzare l’educazione fisica nella Scuola, affiancando alle insegnanti della disciplina, un Tutor Sportivo Scolastico con Laurea in Scienze Motorie o diplomato ISEF che collabora in prima persona con l’insegnante nel corso di tutto l’anno scolastico, nella realizzazione di percorsi e giochi di squadra, con relativo saggio finale.
Nella Scuola Primaria “Zarfati-Carciano”, l’istruttrice federale Federica Ascenzi, realizza, ormai da anni, tutto questo insieme ad un percorso valoriale sulle regole del Fair Play, fondamentali non solo in ogni disciplina sportiva, ma soprattutto perché esse debbono essere applicate  nel quotidiano di ogni ragazzo che è in formazione.
Nel Progetto “Sport di classe “ tali regole, costituiscono quello che dovrebbe essere lo stile di vita di oggi e di un domani di ragazzi in crescita. In questo Progetto che tanto successo ha riscosso tra gli alunni e le loro famiglie, è fondamentale la particolare sensibilità che si rivolge all’inclusione dei ragazzi con disabilità insieme alle regole di una corretta alimentazione per uno stile di vita sano e fondamentale nella crescita dei ragazzi.
In questa giornata di sole, i moltissimi cappellini colorati degli alunni appartenenti ai vari plessi, hanno così creato una suggestiva macchia di colore, prima sugli spalti del campo sportivo di Velletri “G. Scavo”, poi sul rettangolo erboso dove le classi 4A, 4B e 5A della Scuola Primaria “Zarfati-Carciano” guidati dalla sempre presente  istruttrice federale Federica Ascenzi  e dai volenterosi e pazienti  ragazzi del Liceo Sportivo “E.Fermi”, hanno svolto i loro percorsi, staffette, tiro al bersaglio mobile e giochi insieme alle molte altre classi  dei vari IC veliterni, sotto lo sguardo emozionato dei moltissimi genitori intervenuti .
Le insegnanti delle classi 4A, 4B e 5A della Scuola Primaria “Zarfati-Carciano”, ringraziano con affetto la professoressa Federica Ascenzi insieme ai suoi colleghi Marina Marinelli. Monica Brandizzi e Carolina Miconi della Consulta che hanno organizzato al meglio e presentato l’evento, i bravissimi ragazzi  del 3° anno del Liceo Sportivo “E. Fermi” e  tutti i tutor scolastici che hanno permesso la felice realizzazione di questa ben riuscita manifestazione sportiva di fine anno scolastico.
  
Gallery Fotografica
Torna su